La Nudità dell’Anima – Edizione Cartacea

16.00

 

Categoria:

Descrizione

(+ 3 euro di spese di spedizione con raccomandata)

SINOSSI

“La Nudità dell’Anima” è un sipario aperto sul dialogo come incessante veicolo di crescita, dove il conflitto diventa uno strumento creativo, detonatore di relazioni più evolute.

L’Autore, a teatro di sé stesso, percorre con autenticità gli scambi di vita tra persone, ora intimi ora superficiali, ora di persona ora attraverso i social network. Su questo palcoscenico si mettono in scena commedie esilaranti o brutali drammi.
Gli attori comunque non sono mai neutri e non lo è il veicolo comunicativo, questo sembra suggerirci l’Autore, che talvolta spiazza il suo interlocutore con l’ironia e la vena di follia che contraddistinguono il suo spirito di ricerca.

La parola è protagonista, poiché detiene un forte potere: può scavare canali che uniscono o determinare fenditure laceranti, guidare a nuove consapevolezze o manipolare subdolamente.

Questo diario esperienziale consente al Lettore di diventare spettatore dei trionfi e degli abissi relazionali dell’Autore, in cui immedesimarsi senza identificarvisi. Il libro diviene così uno strumento di presa di distanza che facilita la chiara visione: allontana il giudice interiore, svelando i meccanismi che sottendono alle relazioni.